Calendario Cinese: Maschio o Femmina?


Calendario Cinese della Gravidanza: che cos’è?


Siamo tutte d’accordo che l’importante è la salute di mamma e bimbo, ma il Calendario Cinese della gravidanza è uno strumento veloce e divertente per giocare ad ipotizzare il sesso del tuo bambino.

Si tratta di uno strumento ludico senza alcuna prova scientifica, ma è il metodo più antico per prevedere il sesso del nascituro e l’esattezza del risultato ha una percentuale pari al 93%.

Il Calendario Cinese non è altro che una tabella scritta in cinese ritrovata in una tomba vicino Pechino e conservata oggi presso l’Istituto di Scienza Cinese a Beijing (Beijing Institute of Science).

La sua origine risale a oltre 700 anni fa, quando scienza e medicina erano ancora poco sviluppate e i cinesi si lasciavano guidare dagli astri per conoscere il sesso del loro bambino e utilizzavano questo calendario.

Questo metodo di previsione si basa sul mese e sull’età della futura madre al momento del concepimento.

Se la data del concepimento è in fase di luna crescente, il nascituro sarà di sesso femminile, se è nella fase di luna calante, allora sarà di sesso maschile.

La tabella è semplice da interrogare: ha una colonna a sinistra che indica l’età, mentre la prima riga in alto indica i mesi dell’anno.

Ovviamente, ricordiamolo: i sistemi per scoprire con certezza il sesso del bambino sono l’ecografia, l’amniocentesi e la morfologica che rimangono gli unici esami ufficiali per essere sicure riguardo il sesso di nostro figlio.

(Leggete anche il nostro articolo “Sarà maschio o femmina? Tutte le credenze popolari” cliccando su questo link: Sarà maschio o femmina? Tutte le credenze popolari – mammeebimbi.it)


Il Calendario Cinese è solo un gioco…ma sicuramente simpatico da fare…

dopo tutto, c’è una possibilità su due che il risultato corrisponda alle nostre aspettative!


SEGUICI ANCHE SU Facebook e Instagram!